Logo San Marino RTV

Nomine in primo piano nella prossima sessione consiliare

10 mar 2011
Nomine in primo piano nella prossima sessione consiliare
L’agenda parlamentare, decisa dall’Ufficio di Presidenza, prevede infatti l’elezione dei nuovi Capitani Reggenti, per il semestre primo aprile-primo ottobre, e la nomina del nuovo segretario di Stato al Lavoro, in sostituzione del dimissionario Gian Marco Marcucci. Ma anche l’aggiornamento della delegazione al Consiglio d’Europa, dopo la bacchettata di Strasburgo per l’assenza di una rappresentanza femminile, e sostituzioni in seno ad alcune commissioni. La sessione di marzo vedrà anche la nascita del tanto atteso Comitato di Bioetica, che sarà composto da tre esperti, con il compito di pronunciarsi su questioni riguardano le biotecnologie, la ricerca e la sperimentazione clinica e farmacologica. Ma molto probabilmente sarà il comma comunicazioni ad essere il più infuocato. Facile prevedere un dibattito acceso, dopo le parole usate a Montecitorio, dal sottosegretario all’economia Sonia Viale, nella risposta all’interrogazione dell’onorevole Marchioni. Il rapporto con l’Italia resta il nodo politico principale e su questo l’aula tornerà quasi sicuramente a confrontarsi. In ordine del giorno ci sono una serie di Istanze d’Arengo, 10 per la precisione, e numerosi Decreti Delegati. Anche in questo caso si annuncia un dibattito sostenuto. Alcuni di questi riguardano l’applicazione di norme fissate nella legge finanziaria di fine anno. Fra i più recenti saranno votati i decreti per la proroga del credito agevolato alle attività economiche, gli incentivi per la promozione e il sostegno del comparto turistico e commerciale, la nomina di un Presidente temporaneo della Commissione di Controllo della Finanza Pubblica. Lasciano presagire un confronto partecipato anche gli ordini del giorno in calendario: per l’audizione in Commissione Finanze dei vertici di Banca Centrale; per un riferimento del Governo sugli accertamenti della Guardia di Finanza sui magistrati del tribunale sammarinese; sulle tariffe pubbliche; sul contratto del Coordinatore delle Forze di Polizia.

Sergio Barducci