Logo San Marino RTV

SU rilancia programma e identità

16 nov 2016
SU rilancia programma e identità
SU rilancia programma e identità - Lavoro, territorio, sanità. Valori e proposte condivise in SSD, "forza di sinistra coesa e in grado...
Sinistra Unita lancia la serata di chiusura di campagna elettorale: domani alle 21 alla Sala Polivalente di Murata con il giornalista Giulietto Chiesa. Oltre 10 anni di storia, nei valori della sinistra e un percorso di unificazione delle forze riformiste che ha portato alla nascita di SSD. Le battaglie condotte con coraggio e l'azione, sulla base della coerenza e della coesione. E' Ivan Foschi che, richiamando il principio della legalità, rivendica a Sinistra Unita affidabilità e capacità di rinnovamento, da sempre “uniti – dice- in una identità di sinistra.
Una storia che passa anche dall'agire come opposizione in Consiglio Grande e Generale. Tony Margiotta ricorda i progetti di leggi proposti: sulla separazione bancaria, sul lavoro minimo di cittadinanza, nonché la posizione di SU sui diritti civili – “temi assente dal programma elettorale perché vanno condivisi con la cittadinanza e discussi in Consiglio”. Prima degli obiettivi, il metodo, per Enzo Colombini: progressività, equità contro i privilegi, partecipazione e condivisione con i cittadini per ogni scelta. Poi i temi. Il lavoro, con Fabrizio Francioni che parla di una riforma come patto tra lavoratori e impresa; flessibile ma senza precarietà; attenzione alle donne incentivando il lavoro remoto; introduzione del meccanismo delle tutele crescenti.
Il territorio: passando – dice Augusto Michelotti - dal nostro motto di sempre - “Riqualificare il territorio” - al nuovo slogan “Riprendiamoci il territorio”. Ancora, sanità –per Mabel Martinazzo che sia gratuita e universalistica – e riforma pensionistica che – dice Angelo Della Valle - sia lungimirante verso i giovani, senza colpire i pensionati di oggi”.
Da Francesca Michelotti un bilancio sulla campagna elettorale “dominata – dice - da “complottismi, calunnia, e disfattismo, ma non si sono viste le proposte”.
Mentre è il coordinatore Vanessa D'Ambrosio a parlare dell'identità di Sinistra Unita, partendo dalla sua storia fino ad oggi, in SSD, come forza di sinistra coesa e in grado di stare al governo.

Nel video, l'intervista al coordinatore di SU, Vanessa D'Ambrosio