Logo San Marino RTV

Le nuove leggi antimafia devono essere discusse in Commissione giustizia

10 nov 2011
San Marino - Le nuove leggi antimafia devono essere discusse in Commissione giustizia
San Marino - Le nuove leggi antimafia devono essere discusse in Commissione giustizia
Il Segretario alla giustizia riceverà, già nei prossimi giorni, la richiesta di convocare la prima commissione consiliare per discutere le nuove leggi antimafia. La proposta, avanzata da Denise Bronzetti, è stata accolta dal Presidente Clelio Galassi e da tutti i commissari. La richiesta, arrivata in comma comunicazioni, invita il Governo e in particolare il Segretario Casali a fare in modo che le nuove leggi che l’Esecutivo sta approntando in tema di giustizia, di contrasto alla criminalità organizzata, e del ruolo delle Forze di Polizia siano presentate e discusse, oltre che con tutti i Capi Gruppo Consigliari, anche nella commissione istituzionalmente competente in questa materia. La delicatezza, la portata e l’impatto che questi provvedimenti avranno sul nuovo assetto del Tribunale, sulle forze di Polizia e di conseguenza su tutto il Paese, sottolinea il Psd, chiede un dibattito approfondito e il più ampio livello di condivisione. Approvato, in sede referente, il progetto di legge per la protezione e l’utilizzo dello stemma ufficiale della Repubblica. Respinta la mozione presentata da Vanessa Muratori di Sinistra Unita, sulle modalità di concessione delle indennità rispetto alle funzioni effettivamente svolte. Bocciato, con 9 voti contrari e 5 a favore l’ordine del giorno, presentato da Iro Belluzzi, al termine del confronto sulla mozione che chiedeva su quali basi il governo aveva conferito l’incarico alla società “Esploratori dello Spazio” per ridisegnare lo stemma e l’identità visiva della Repubblica. L’ordine del giorno impegnava il governo, in caso di appalti pubblici, servizi e forniture, a rispettare le norme che regolano queste materie.

Sonia Tura