Logo San Marino RTV

Opposizioni: "Il Consiglio non è al di sopra delle leggi"

5 nov 2018
Opposizioni
Opposizioni
Le opposizioni, che questa sera danno appuntamento alla sala Montelupo di Domagnano per parlare della vendita dei crediti Delta, intervengono sul tema Giustizia. A parte della maggioranza, scrivono, interessa solo che il conflitto politico non si plachi, altrimenti non riuscirebbe a riorganizzarsi per non perdere il treno del prossimo governo. Ci sarebbe anche da chiedersi come mai, prosegue la nota, il “Governo della Trasparenza” in Ufficio di Presidenza manifesta la volontà di visionare il materiale della Commissione Affari di Giustizia con un fascicolo penale aperto, vengano poste agli atti lettere anonime per presunte tangenti sindacali, ma venga completamente nascosta la relazione prodotta da Savorelli poche ore prima del suo licenziamento. Per Adesso.sm, concludono le opposizioni, trasparenza è far passare in Aula una votazione, come quella sulla Giustizia, su atti coperti da segreto d’ufficio e segreto istruttorio nella perenne convinzione che “siccome qualcosa passa in Consiglio allora è legittimo” come se il Consiglio non fosse tenuto al rispetto delle leggi vigenti.

Il comunicato integrale delle opposizioni