Logo San Marino RTV

Il Partito Democratico Cristiano Sammarinese interviene sulla nuova risonanza magnetica acquisita dall’ISS

22 apr 2007
“Al di là degli entusiasmi autocelebrativi – si legge in una nota – restano alcune zone d’ombra”. Secondo il PDCS, la nuova apparecchiatura, presentata come importante fonte di risparmio per il nostro Istituto, a lavori ultimati verrà invece a costare circa un milione di euro all’anno per i prossimi 5 anni, mentre – continua la nota - le risonanze magnetiche eseguite fuori territorio nel 2006 sono costate circa 400mila euro. Per San Marino una spesa dunque di 600mila euro in più – conclude il PDCS - per ottenere lo stesso servizio.