Logo San Marino RTV

Patrimoniale: per l'UPR il problema sta nella gestazione della tassa

10 ago 2013
Patrimoniale: per l'UPR il problema sta nella gestazione della tassa
Patrimoniale: per l'UPR il problema sta nella gestazione della tassa
L'Unione per la Repubblica torna sulla vicenda della Patrimoniale e sull'invio dei moduli. “Il problema – scrive in una nota - sta nella gestazione di questa tassa. Rinviata furbescamente, prima delle elezioni, per non perdere voti, partorita con grandi difficoltà dopo oltre sei mesi di travaglio, voluta pervicacemente da questa maggioranza, quando era possibile trovare nuove entrate scegliendo di investire su alcuni settori che, però, rimangano insensatamente un tabù. L'UPR rileva una divergenza di vedute in seno alla maggioranza, riferendosi alle critiche espresse dal Segretario della DC, Marco Gatti, che ha affermato: “gli uffici incaricati dell'invio dei cedolini non hanno fatto bene il loro lavoro”. Una dichiarazione tardiva per l'UPR, che fa sapere di aver già manifestato forti perplessità e preoccupazioni al momento della ratifica del Decreto, “inascoltati – afferma – dalla maggioranza che ci ha definiti allarmisti e populisti”. Intanto a replicare a Marco Gatti è lo stesso Ufficio del Catasto, che fa notare come gli adempimenti siano fissati dal Decreto Delegato del 23 luglio scorso. “Stiamo lavorando al meglio – rileva la dirigenza - delle risorse e dei mezzi a disposizione, fornendo anche un servizio tecnico e informativo, per il calcolo dell’imposta, a tutti coloro che richiedono assistenza diretta o telefonica”. Istituito anche lo sportello “Imposta Straordinaria Immobili” e una linea telefonica dedicata.

Sergio Barducci