Logo San Marino RTV

Il Pdcs lavora a due referendum propositivi: "C'è deficit di democrazia"

10 ago 2017
Conferenza stampa PdcsIl Pdcs lavora a due referendum propositivi: "C'è deficit di democrazia"
Il Pdcs lavora a due referendum propositivi: "C'è deficit di democrazia" - Dal 18 al 20 agosto torna la tradizionale Festa dell'Amicizia della Democrazia Cristiana, che intant...
Dal 18 al 20 agosto torna la tradizionale Festa dell'Amicizia della Democrazia Cristiana, che intanto annuncia la presentazione di due referendum propositivi “perché c'è un evidente deficit di democrazia”, dicono.

“Dobbiamo ripristinare questo deficit di democrazia insieme alla cittadinanza”, annuncia il segretario Gian Carlo Venturini. E' la filosofia alla base dei due referendum propositivi che il partito sta studiando per proporre prima possibile: riguarderanno l'indebitamento del Paese, per la Dc “triplicato tra luglio e agosto. Le scelte strategiche – si chiedono poi – può compierle la minoranza politica del Paese? Ricordiamoci che al primo turno avevano poco più del 30%”. Di certo, l'argomento referendum sarà dibattuto nel corso degli incontri politici nel corso della 44esima Festa dell'Amicizia, il primo dedicato alla “inconsistenza della 'nuova' politica”, il secondo alla “progettualità della 'vera' politica”.
Quest'anno 3 giorni di festa, organizzati da Gianfranco Ugolini e dai suoi 50-60 volontari, per richiamare a Serravalle famiglie e giovani. In programma spettacoli di ballerini, comici e le orchestre, mentre gli Orti Masi saranno riservati ai più giovani e alle loro band. Nell'ultima serata l'intervento del segretario politico. Tutte le informazioni sul sito www.pdcs.sm.

Francesca Biliotti

Nel video l'intervista a Gian Carlo Venturini segretario politico Pdcs