Logo San Marino RTV

Pensionati CDLS: la sfiducia non è una soluzione

6 nov 2012
Pensionati CDLS: la sfiducia non è una soluzione
A pochi giorni dal voto, la Federazione Pensionati CDLS sottolinea “l’importanza della partecipazione” e invita i cittadini a recarsi alle urne perché “disaffezione e sfiducia non aiutano il Paese ad uscire dalle difficoltà”.
“I problemi che stanno attanagliando San Marino – afferma la FNPS-CDLS - sono molteplici, a partire dalla criticità del bilancio pubblico per finire al mondo del lavoro segnato dalle quotidiane chiusure aziendali e dall’aumento della disoccupazione. In questa situazione di straordinaria difficoltà, il primo dovere di una comunità è quello di ritrovare tutte le sue energie per favorire la coesione sociale e indicare obiettivi comuni, ad iniziare dalla partecipazione dei cittadini alla vita democratica”.
L’imminente consultazione elettorale diventa quindi “occasione per dimostrare un profondo legame verso le istituzioni ed una concreta attenzione ai problemi che abbiamo di fronte. Compiere tutti il proprio diritto dovere di cittadino elettore è un messaggio positivo per aprire la prossima legislatura, che si delinea cruciale per i destini del nostro Paese”.
La Federazione Pensionati della CDLS indica come prioritari “la normalizzazione dei rapporti con l’Italia, la difesa dell’economia reale e la creazione di nuovi posti di lavoro. Tutti passaggi obbligati per scongiurare lo smantellamento dello stato sociale e garantire sicurezza anche al mondo della terza età”.