Logo San Marino RTV

Un plebiscito in favore del voto anticipato

12 nov 2003
Un plebiscito in favore del voto anticipato
Quasi un plebiscito in favore del voto anticipato. I risultati del referendum virtuale promosso dai Popolari non lascia spazio ai dubbi: su 1.888 risposte arrivate, 1.740 sono i sì, 102 i no e 46 le schede nulle. Per i Popolari il risultato ottenuto è del tutto reale e concreto, e rispondente alle attuali esigenze della maggior parte dei sammarinesi. Non si fermano qui le iniziative: in preparazione c’è una legge quadro sulla famiglia, settore caro al movimento di Romeo Morri, ed è stato organizzato un ciclo di conferenze pubbliche con l’obiettivo di focalizzare alcune delle problematiche più sentite. L’ultima iniziativa legislativa popolare è poi una normativa tesa a verificare e controllare la dichiarazione delle attività economiche e patrimoniali dei consiglieri. Una volta l’anno, recita il testo di legge, vengono estratti a sorte sei consiglieri e quattro membri del Congresso di Stato, le cui dichiarazioni vengono sottoposte al giudizio di un apposito Collegio giudicante. E’ un modo, sostengono i Popolari, affinché i candidati si presentino al proprio elettorato in modo trasparente, senza ombra alcuna. Sabato prossimo infine, nuova tavola rotonda con tutte le forze politiche su uno dei nodi focali dell’attuale dibattito politico: il voto estero. All’incontro promosso presso l’hotel Rossi di Domagnano, sarà presente anche una rappresentanza dei sammarinesi residenti all’estero.