Logo San Marino RTV

Progetti di legge all'attenzione del Consiglio

29 mar 2004
Progetti di legge all'attenzione del Consiglio
Settimana all’insegna del Consiglio Grande e Generale. Istanze d’arengo, convenzioni, permute, mozioni. Ma soprattutto all’attenzione dell’assemblea consiliare approdano in prima lettura progetti di legge importanti. A iniziare da quello sul collegio di controllo della finanza pubblica. Presentato dai capigruppo di tutte le forze politiche e per il quale si chiederà la procedura d'urgenza. Iniziativa che intende evitare il ricorso al referendum conseguente alla bocciatura del provvedimento analogo presentato dal Cocis. Il comma seguente riguarda le pari opportunità. Dopo la nascita della Segreteria di Stato e la nomina della commissione ecco riuniti in un unico comma i due progetti di legge che chiedono la modifica dell’articolo uno della legge sulla cittadinanza, ultimo ostacolo all’effettiva parità in territorio in termini di diritti civili e politici tra uomini e donne. Atto dovuto dopo la ratifica da parte di San Marino della convenzione Onu sull’eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna. All’attenzione dell’assemblea consiliare anche il progetto di legge sull’istituzione di una autorità in campo sanitario, sia pubblico che privato. Mentre al comma 7 la discussione sarà incentrata sulle norme in materia di procreazione cosciente e responsabile. L’unico progetto di legge in seconda lettura riguarda le norme in materia di servizi socio sanitari educativi per la prima infanzia. In sede di comunicazioni dopo la richiesta partita dal Congresso di Stato, il Segretario agli esteri chiederà l’inserimento del comma sull’accordo contro le doppie imposizioni fiscali con l’Austria.