Logo San Marino RTV

Protagonisti della settimana politica la lotta agli illeciti sportivi e Fondiss

20 mag 2018
L'ingresso della Sala del ConsiglioProtagonisti della settimana politica la lotta agli illeciti sportivi e Fondiss
Protagonisti della settimana politica la lotta agli illeciti sportivi e Fondiss - Domani si apre il dibattimento sull'azione di sindacato alla Reggenza
C'è attesa per l'audizione, martedì in Commissione Permanente sport e territorio, dei vertici del Cons. Figlia di un ordine del giorno condiviso, l'audizione nasce per individuare strumenti di contrasto, controllo e prevenzione del fenomeno degli illeciti sportivi. Di calcio scommesse la politica ha parlato poco. A farlo notare tempo fa in Consiglio lo stesso Podeschi. Ed ora proprio la politica si interroga su come intervenire a livello normativo e disciplinare. Si parla di rafforzamento di monitoraggi e controlli, di introduzione del reato di frode sportiva. Martedì Podeschi relazionerà su quanto sta facendo la sua Segreteria. C'è anche chi, come SSD, spinge sulla sensibilizzazione verso il mondo dello sport, educando i giovani alla correttezza e ad una crescita morale ed etica.

Mercoledì si riunirà invece l'Ufficio di Presidenza per fissare data e odg del Consiglio, quello della patrimoniale e dello sciopero generale. Probabile venga affrontata anche la questione della tutela legale di Elena Tonninidenunciata in Lussemburgo dalla Società Advantage Financial - alla luce del parere dell'Avvocatura dello Stato.

Domani, intanto, si apre  il dibattimento sull'azione di sindacato nei confronti di Matteo Fiorini ed Enrico Carattoni mentre, in serata, la presentazione pubblica del bilancio Fondiss. Appuntamento anche questo molto atteso, soprattutto dopo i botta e risposta fra opposizione e Governo sul caso Titoli e i timori dell'utilizzo da parte di Banca Centrale dei 50 milioni del secondo pilastro. Il Governo ha assicurato che non sono andati persi e lo stesso Comitato Amministratore conferma nell'invito alla serata pubblica che il primo luglio gli oltre 60 milioni di euro attualmente depositati presso Bcsm torneranno nella piena disponibilità di Fondiss. 
 
MF