Logo San Marino RTV

Psd: proseguono gli incontri sul documento che chiede un cambio di passo

11 nov 2010
Proseguono gli incontri del Psd sul documento che chiede un cambio di passo per uscire dalla crisi economico-finanziaria e dei rapporti con l’Italia. Con i responsabili di CSdL e CDLS registrata la comune consapevolezza della gravità della situazione del Paese. La lotta alla criminalità organizzata e lo scambio automatico di informazioni tra i punti da considerare per uscire dall’attuale fase di stallo. Non ultimo il rapporto con l’Italia e la questione economica, tra tagli e prospettive per il futuro: dal 2011 occorrerà ragionare a prescindere dall’uscita dalla superblack list italiana e dalla firma o meno degli accordi in materia fiscale. Un punto su cui si è posto l’accento nell’incontro successivo con Monica Bollini dei Sammarinesi per la Libertà. “E’ la criminalità organizzata che fatichiamo a fronteggiare il nostro punto critico – ha detto la Bollini - malvisto dall’Italia”. Soddisfatto il Psd per il grado del confronto; nei prossimi giorni si continuerà con le associazioni di categoria e Camera di Commercio.