Logo San Marino RTV

Psd e Ps pronti "per una nuova stagione"

11 gen 2019
Psd e Ps pronti "per una nuova stagione"
È tempo di iniziare una nuova stagione. Così PSD e PS dopo l'incontro che li ha visti convergere sul fatto che la politica debba radicalmente cambiare e sulla necessità di lavorare per la costruzione di una forza socialista, riformista, liberale e progressista. PS e PSD che già hanno lavorato proficuamente negli ultimi mesi a livello consiliare, rimarca una nota, intendono rafforzare i rapporti, produrre azione politica comune e farsi promotori di una proposta capace di superare le divisioni a sinistra, senza tralasciare i tanti moderati che si trovano in difficoltà con la politica urlata e inefficace di questi tempi.

La prossima, si legge, deve essere una legislatura costituente, condotta da una maggioranza che è tale anche nel paese e non solo in aula. Un capitolo importante, rimarcano i due partiti, è quello della politica estera: il rapporto con l’Italia, come dimostra anche il caso targhe di questi giorni, è stato ignorato per concentrarsi irresponsabilmente su progetti gestiti esternamente e con personaggi e paesi che hanno creato solo danni economici e perdite di tempo. Ps e Psd, conclude la nota, lavorano per una alternativa alla coalizione di governo che parta dalle forze dell’attuale opposizione, senza preclusioni - sottolinea la nota - per chi avesse la responsabilità politica di interrompere la fallimentare esperienza di questo’esecutivo.