Logo San Marino RTV

I punti della finanziaria 2005

8 ott 2004
I punti della finanziaria 2005
Queste i capitoli all’esame della finanziaria: la riduzione dell’ aliquota IGR per le persone giuridiche , si ipotizza il 18 per cento; l’aumento della tassa di licenza in arrotondamento al 10 per cento; una tassa di registrazione per i mandati fiduciari; l’armonizzazione di tutte le ritenute bancarie; l’igr: stabilite ritenute alla fonte, vanno da un 2 per cento dei pronti contro termine all’ 11 degli interessi del conto corrente. L’ipotesi è per una aliquota omogenea del 4 per cento;si aprla anche di sbarramento all’accesso per le persone giuridiche al credito agevolato e di aumento delle ritenute per le provvigioni. Aumento anche per la tassa di bollo per gli atti giudiziari. Previsti poi uno stanziamento per i progetti di rete Eureka e una tassa annuale per attività bancarie e finanziarie; imposte per cause davanti al conciliatore e l’incremento del fondo prima casa (con l'aumento della soglia di esenzione del reddito catastale. In previsione anche la totale esenzione della monofase nelle donazioni a Stato ed enti pubblici e la costituzione di un osservatorio prezzi.