Logo San Marino RTV

Ratifica accordo: forse in settimana il voto al Senato

27 giu 2013
Ratifica accordo: forse in settimana il voto al SenatoRatifica accordo: forse in settimana il voto al Senato
Ratifica accordo: forse in settimana il voto al Senato - Continua a restare serrata la tabella di marcia della legge di ratifica dell'accordo contro le doppi...
Difficile dire con certezza in quale dei giorni della prossima settimana l'assemblea di Palazzo Madama licenzierà definitivamente la legge di ratifica dell'accordo fra Italia e San Marino, ma nell'agenda dei senatori figura il comma di ratifica di accordi internazionali nella seduta che li vedrà impegnati da martedì a giovedì della prossima settimana. Di certo non sarà nella prima giornata, considerato che al primo punto figura il decreto legge sull'efficienza energetica e le misure fiscali collegate. Un testo che l'aula dovrà votare al più presto, considerato che il decreto scadrà il prossimo 4 agosto. La ratifica degli accordi internazionali figura in fondo ai commi previsti, dopo l'esame della legge di delegazione europea, per la quale è previsto il voto finale e due relazioni per la partecipazione dell'Italia all'Unione Europea, una programmatica e l'altra consuntiva. Dai tempi di questi dibattiti dipende la ratifica. Se cioè si chiuderà il confronto in tempo utile, già entro giovedì l'accordo contro le doppie imposizioni fiscali potrebbe vedere concluso il suo iter. Se così non fosse, ipotizzano da ambienti parlamentari, potrebbe slittare alla settimana successiva. A relazionare in aula sul provvedimento di ratifica sarà lo stesso presidente della Commissione Esteri, il Senatore Pierferdinando Casini, che proprio ieri si è detto convinto, parlando al nostro giornale, che l'assemblea di Palazzo Madama potrebbe arrivare ad un voto unanime, così come avvenuto già a Montecitorio. Sarà lui ad illustrare ai colleghi le opportunità che l'accordo porterà con sé.

Sergio Barducci