Logo San Marino RTV

Referendum UE: attesa per lunedì la decisione del Collegio dei Garanti

10 nov 2010
Referendum UE: attesa per lunedì la decisione del Collegio dei Garanti
Referendum UE: attesa per lunedì la decisione del Collegio dei Garanti
E’ attesa per lunedì la decisione del Collegio Garanti sull’ammissibilità del referendum per l’adesione di San Marino all’Unione Europea. Una sentenza che ha fatto slittare in avanti anche i tempi dell’altro quesito referendario, presentato in estate dall’associazione Micologica. Chiede l’abrogazione della legge del 5 maggio scorso che riporta a 30 su 60, cioè a maggioranza semplice, il numero dei voti consiliari per l’alienazione dei beni di proprietà dello Stato. Il referendum ha già avuto il via libera dei saggi il 28 settembre scorso, ma i Capitani Reggenti prima di indire la data del voto, e quindi mettere in moto la macchina referendaria, attendono la decisione dei garanti, perché la legge impone che i referendum vengano accorpati in un’unica consultazione elettorale. Dunque, il prossimo anno i sammarinesi torneranno alle urne, sicuramente per un referendum, salvo l’eventualità di elezioni politiche, che farebbero slittare ulteriormente gli eventuali quesiti referendari.

Giovanna Bartolucci