Logo San Marino RTV

La Reggenza incontra Donald Tusk

29 gen 2018
La Reggenza incontra TuskLa Reggenza incontra Donald Tusk
La Reggenza incontra Donald Tusk - Il presidente del Consiglio Europeo è stato invitato per una vista ufficiale a San Marino
Puntuale alle 14 il Presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk ha accolto i Capitani Reggenti Matteo Fiorini ed Enrico Carattoni al Palazzo Europa per le fotografie di rito e subito dopo li ha accompagnati all'11esimo piano per l'incontro a cui ha precipitò anche il Segretario di Stato agli esteri Nicola Renzi che guidava una delegazione composta dall'ambasciatore presso l'UE Antonella Benedettini e il direttore della Direzione Affari Europei Luca Brandi. I Capitani Reggenti hanno riferito della volontà istituzionale e del Popolo Sammarinese di pervenire ad una effettiva integrazione nel mercato unico europeo che consenta agli operatori bancari e finanziari di porsi come partner equivalenti. Allo stesso tempo la Reggenza ha rappresentato l'interesse a favorire la libera circolazione delle persone attraverso un processo graduale, adatto alle specificità del sistema sammarinese. Tusk ha offerto il proprio sostegno affinché i tempi del negoziato siano ragionevoli e ha sottolineato come il modello di accordo perseguito da San Marino potrà costituire un riferimento per il futuro della Ue. Non è forse un caso che la stampa svizzera fosse anche oggi particolarmente attenta alla visita sammarinese. La Reggenza ha sottolineato la vocazione europeista della Repubblica esprimendo un concetto molto apprezzato dal presidente: "Per San Marino è piu facile capire cosa significa stare dentro l'europa a differenza di altri paesi perché sa bene cosa vuol dire starne fuori. Durante l' incontro e' stato rivolto al Presidente del Consiglio Europeo l'invito per una visita ufficiale nella Repubblica di San Marino e Tusk l'ho ha accettato di buon grado anche se naturalmente la data e' ancora da definire.
Nel servizio l'intervista al Segretario di Stato agli Esteri Nicola Renzi.

l.s.