Logo San Marino RTV

Relazioni internazionali: Viceministro degli esteri venezuelano a San Marino

12 ott 2006
Palazzo Begni
Palazzo Begni
Due repubbliche tanto lontane e diverse che vogliono intensificare le relazioni, politiche, economiche e culturali. Da qualche tempo San Marino e Venezuela hanno avviato l'iter per l'elevazioni dei rapporti diplomatici a livello di ambasciata e il viceminsitro degli esteri venezuelano Rodrigo Chaves Samudio ha consegnato alle autorità sammarinesi anche una lettera del presidente Hugo Chavez, per invitare i Capitani Reggenti a Caracas, in visita ufficiale. Visita che, verosimilmente, potrebbe essere organizzata nei primi mesi del 2007, anche se nulla, per il momento, è stato deciso. Chaves Samudio, dopo un colloquio coi Capitani Reggenti, nel loro ufficio privato, si è recato a Palazzo Begni per un incontro con il segretario di stato agli affari esteri Fiorenzo Stolfi. I due si erano già visti di recente a New York all'assemblea generale delle nazioni unite. Rodrigo Chaves Samudio, che ha la delega per i rapporti con i paesi europei e che fino a poco fa era ambasciatore venezuelano in Italia, ha auspicato in accordo con il segretario di stato Stolfi l'intensificazione dei rapporti bilaterali tra i due paesi. Entro qualche settimana una delegazione di funzionari dell'ambasciata del Venezuela a Roma, salirà sul titano per un incontro con la camera di commercio di San Marino con l'obiettivo di scambiare informazioni sulle rispettive realtà economiche ed avviare un tavolo di confronto. La repubblica Bolivariana del venezuela è un paese molto ricco di materie prime - ai vertici mondiali per il petrolio - ed offre bellezze naturali e paesaggistiche uniche, che la rendono tra le piu' interessanti mete turistiche caraibiche.