Logo San Marino RTV

Rete ed MD, "domenica due Sì"

Si torni alla democrazia, con la rappresentatività

30 mag 2019
Rete ed MD, "domenica due SI"
Rete ed MD, "domenica due SI"

Rete ed MD invitano a votare SÌ, insistono sul concetto di rappresentatività ed allargano il quadro sullo scenario attuale “Due SI, per evitare che si ripeta lo scenario che nel 2016 ha permesso ad un minoranza di governare, per via di un voto di ballottaggio che ha inficiato la rappresentatività stravolgendo il voto dei cittadini”. Rete e MD approfittano di queste battute finali per riannodare il filo di una campagna referendaria che ha perso l'occasione di aprire un confronto vero, che ha preferito svilire il contenuto politico centrale con lo spauracchio miope di ballottini ed accordi sottobanco. L'analisi parte dai numeri, l'attuale maggioranza è stata scelta da meno di 1 elettore su 5, per spiegare gli effetti di una distorsione democratica che viola il principio di rappresentatività, che espone i Consiglieri a dover rispondere non ai propri elettori, ma a quei poteri forti più attuali che mai come dimostrano la recente operazione Cassa di Risparmio, la svendita degli NPL e l'affare giustizia. Serve una forza politica che raggiunga il 50 +1 dei voti, in grado di costruire una maggioranza solida, capace di confrontarsi e non focalizzata unicamente a delegittimare l'avversario. Come “le continue illazioni secondo le quali Rete avrebbe sostenuto il SI per via di un accordo pronto con la Dc ”.

Nel video l'intervista ad Elena Tonnini, consigliere Rete