Logo San Marino RTV

RF: "Governo e maggioranza hanno conti da regolare con magistrati che hanno avuto l’ardire di aprire indagini scomode"

23 lug 2020
RF: "Governo e maggioranza hanno conti da regolare con magistrati che hanno avuto l’ardire di aprire indagini scomode"

L'ultimo comma comunicazioni, “una galleria degli orrori”. Così Repubblica Futura che parte dalla lettera inviata dalla maggioranza dei magistrati al Consiglio d’Europa per tornare sul dibattito, definito “grottesco”, che si è scatenato in Consiglio sulla questione giustizia. “Fornita – ricordano - una narrazione strampalata in cui si è addirittura scomodata l’inchiesta titoli, il rispetto alla Reggenza, permanentemente dileggiata da RETE nella scorsa legislatura, e farneticanti racconti sulla mancanza dello stato di diritto”.

Per Rf invece, quel che “governo e maggioranza non dicono è che hanno conti da regolare con i magistrati che hanno avuto l’ardire di aprire indagini scomode ed ora in tanti nei corridoi del palazzo aspettano le prossime defenestrazioni in Tribunale per brindare allo scampato pericolo”. Infine un'esortazione alla Reggenza, “garante dei tre poteri dello Stato, di adoperarsi affinché si blocchi la pericolosa corsa verso il precipizio”.