Logo San Marino RTV

I risultati delle amministrative di San Marino di domenica 7 giugno

8 giu 2009
Meno 2,68% rispetto alle elezioni amministrative del 2003. Cala l’affluenza – che questa volta è stata del 55,18% - e come nel 2003 in un castello non è stato raggiunto il quorum. A San Marino città si dovrà tenere un turno elettorale supplementare. A Serravalle – dove l’affluenza è stata del 48,34% - ha conquistato la maggioranza di giunta la lista di Leandro Maiani con il 51,1% che ha prevalso sulla lista di Stefano Palmucci (42,03%) e su quella di Marino Gai (6,86%).
A Borgo Maggiore Sergio Nanni si conferma Capitano con il 38,58%. Federico Cavalli ha ottenuto il 37, 65% e Nazareno Marani il 23,77%.
Loretta Mary Grace Mazza è il nuovo Capitano di Castello di Acquaviva con il 50,92% delle preferenze. Ha battuto per pochi voti Claudio Morganti che ha raggiunto il 49,08%.
A Chiesanuova ha vinto Franco Santi con il 59,38%, battendo la lista di Luigino Fantini (40,62%).
Daniele Gasperoni e la sua lista con il 62,9% hanno conquistato il Castello di Domagnano. L’altra formazione in lizza, capitanata da Alessandro De Biagi si è fermata al 37,1%.
A Faetano si conferma Capitano Pier Marino Bedetti che alla guida dell’unica lista in lizza ha superato il quorum di validità, così come Marta Fabbri a Montegiardino. A Fiorentino Gerri Fabbri e la sua squadra hanno ottenuto il 60,17% conquistando quindi la guida del Castello. L’altra lista, guidata da Davide Santi, ha ottenuto il 39,83% dei consensi.

L'affluenza e i risultati definitivi