Logo San Marino RTV

Riunito il Congresso di Stato

2 mag 2005
Riunito il Congresso di Stato
Scuola e territorio al centro dei lavori del congresso. Rosa Zafferani ha riferito l’esito dei gruppi di lavoro per indirizzo creati nel corso di questo anno scolastico nella scuola secondaria superiore. Con il compito di effettuare analisi sulle problematiche e le eventuali migliorie, alla luce sia della nuova presidenza che della flessione nelle iscrizioni sia nel classico – che vede per il prossimo anno solo 5 iscritti – sia nel tecnico industriale. La concorrenza dall’offerta formativa del circondario si scontra con la limitatezza del nostro territorio. le ipotesi di intervento sono sia sui piani di studio che sulle attività portate avanti dai diversi indirizzi. A Giancarlo Venturini il compito di riferire sull’emissione del bando di concorso per la realizzazione della scuola dell’infanzia ed elementare di Falciano, in zona la Zanetta. Bando che sara’ aperto a una 15 ina di ditte sammarinesi che dovranno presentare la propria offerta entro il 25 luglio , con un tetto massimo di 4 milioni 300 mila euro. Sempre sul versante scuole e’ stato deliberato l’ampliamento delle elementari e dell’infanzia di Cà Ragni col nuovo refettorio, la risistemazione degli spazi interni ed esterni. Importanti novità sul fronte viabilità, dopo le ripetute sollecitazioni dei capitani di castello: arrivano i primi semafori, saranno due, del tipo intelligente, cioè il rosso scatterà oltre il limite di velocità, e saranno installati nella strada di San Giovanni che collega Borgo a Fiorentino. In arrivo anche dossi che dovranno limitare la velocità a Dogana nelle strade del Bargello, consiglio dei 60 e la Zanetta. Previsti anche attraversamenti pedonali in via Ranco Mauro. A Chiesanuova inoltre l’esecutivo ha deliberato l’inizio dei lavori della strada Caladino, Molarini, Chiesanuova. In congresso anche la riforma del catasto. Analizzate le linee guida per arrivare al più presto alla definizione, entro l’estate della legge quadro, dopodiché si procederà coi decreti attuativi. Linee guida che saranno sottoposte alle sedi di confronto. Una delibera ha visto la costituzione del gruppo di lavoro per definire la legge per la tutela del marchio e la valorizzazione dei prodotti agro alimentari di San marino. Infine il congresso ha definito anche la propria linea sulle mense. Arriva l'ok alle 2 nuove strutture: nell’area tra Borgo e Domagnano e in zona Rovereta. A presto l’emissione del bando.