Logo San Marino RTV

Riunito l'Ufficio di presidenza del Consiglio

17 apr 2007
Palazzo pubblico
Palazzo pubblico
Sarà la sessione della legge elettorale quella che da lunedì terrà i 60 consiglieri in aula fino alla serata di giovedì. 4 giorni di Consiglio Grande e Generale per affrontare la riforma annunciata, il progetto di legge di iniziativa popolare teso a valorizzare la volontà dei cittadini e introdurre la parità in materia di elezioni e campagne elettorali.
Sarà questo il primo punto legislativo dell’ordine del giorno deciso dall’Ufficio di Presidenza, subito dopo il comma comunicazioni e terminate le sostituzioni previste degli attuali Capitani Reggenti da alcuni organismi per il semestre.
L’agenda dei lavori parlamentari prevede anche la relazione del Segretario di stato agli affari interni sulle proposte di riforma della Pubblica amministrazione. Anche qui il dibattito sarà piuttosto intenso e partecipato.
Sul fronte legislativo la lunga sessione vedrà anche la presentazione, in prima lettura, della Carta dei diritti delle persone anziane, per la tutela e la valorizzazione del loro ruolo nella società.
Infine il riferimento del Governo sullo stato della trattativa con l’Italia per l’accordo di cooperazione economica e la discussione dell’ordine del giorno del consigliere Morri per promuovere un dibattito sull’eventuale processo di integrazione di San Marino nell’Unione Europea.