Logo San Marino RTV

Salvini "Censiremo i rom, via gli irregolari". Conte a Berlino "Servono soluzioni sui migranti"

19 giu 2018
Matteo Salvini @ansa
Matteo Salvini @ansa
In Italia Matteo Salvini persiste nella linea dura sui migranti. “Gli stranieri irregolari andranno espulsi, prepareremo un dossier sulla questione rom nel nostro paese” - annuncia il Ministro dell'Interno. Immediata la replica dell'Associazione nomadi: “Salvini sembra non sapere che in Italia un censimento su base etnica non è consentito dalla legge". Anche l'attuale segretario del PD, Maurizio Martina, risponde ritenendo “aberrante” la proposta di censimento. Nella serata di ieri lo stesso Salvini ha precisato di non voler schedare nessuno ma di voler avere chiara la situazione sui campi Rom del paese. Intanto il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato a Berlino la Cancelliera Angela Merkel. Pugno duro del Premier italiano sul tema migranti: “Servono soluzioni europee, senza innescare dinamiche bilaterali che rischiano di costituire la fine di Schengen". "Sappiamo che l'Italia è uno dei paesi che accoglie e ha accolto molti migranti, risponde la Cancelliera, intendiamo “collaborare molto strettamente” per arrivare a una soluzione".