Logo San Marino RTV

Per San Marino: Un Governo in agonia

23 feb 2014
Per San Marino: Un Governo in agonia
Per San Marino: Un Governo in agonia
Quando si muovono tutte le forze politiche per formare un nuovo governo vuol dire che quello in carica è in agonia e non basta più la classica aspirina.
Sono in piedi tre tentativi per creare nuovi equilibri politici:
1) I cosiddetti moralizzatori cercano di mettere in mano ad Alleanza Popolare e a Noi Sammarinesi la Democrazia Cristiana, i “cani sciolti”, una parte dell’opposizione radicale e coloro che passano l’esame degli onesti. Puntano a un nuovo governo dopo un passaggio elettorale con un “listone” che ritengono vincente.
2) I poteri finanziari lavorano insieme alla vecchia DC per cacciare Alleanza Popolare dalla maggioranza e per sostituirla con Socialisti e UPR attivando un nuovo Patto che affronti le elezioni anticipate e costituisca un nuovo governo.
3) I riformatori operano per la convergenza di tutte le forze del cambiamento su un progetto di futuro che porti ad una nuova San Marino trasparente e solidale, con un governo straordinario che eviti le elezioni, ridia il potere ai cittadini e affronti i problemi concreti dei sammarinesi con la massima urgenza.
La politica è in grande fibrillazione e non si capisce chi staccherà la spina per primo, prendendosi il merito di fermare la corsa verso la bancarotta. E’ però chiaro che questo governo non piace più a nessuno perché non è in grado di uscire dalla crisi, che esso stesso ha appesantito. Il nostro impegno a sostegno delle forze del cambiamento sarà totale.

Comunicato stampa