Logo San Marino RTV

Per San Marino: L’indignazione dei giovani

7 nov 2012
Per San Marino: L’indignazione dei giovani
Nei dibattiti dei Castelli è sempre presente un pubblico giovane che ogni tanto rumoreggia, nonostante un assurdo divieto di stile sovietico, e manifesta indignazione. I cittadini non hanno diritto di parola!!!!
Indignazione per il cinismo affaristico della casta che esce dal bunker del Palazzo e fraternizza con i cittadini solo in campagna elettorale.
Indignazione per un futuro precario che offre il sistema dei poteri finanziari e della cricca che domina i Paese e vuole imporre un modello di sudditanza e fortemente competitivo nelle relazioni sociali.
Indignazione per un quadro statico pieno di malessere e con una forte domanda di cambiamento che non viene esaudita.
Indignazione per una grande sfiducia verso la possibilità di rinnovamento e di isolamento dei corrotti che rimangono aggrappati in tutti i modi alla politica dei partiti.
Il movimento PER SAN MARINO è convinto che sentimenti anche forti che esprimono disagio e contrarietà non bastano per fare politica. E allora è bene passare ad un impegno attivo e unitario per lottare contro le tante cose che non vanno e gettare le basi di un radicale cambiamento, facendo pulizia indipendentemente dall’età. Del resto il vero disastro morale, economico, sociale e politico è stato fatto dai giovani degli ultimi venti anni. I disonesti non hanno età.
Il movimento PER SAN MARINO si batte per il rinnovamento e il cambiamento nella trasparenza e nella legalità.
Cambiare si può. Insieme!