Logo San Marino RTV

San Marino - Italia: "Sintonia perfetta", il Ministro degli Esteri Moavero oggi sul Titano

25 ago 2018
Il Ministro Moavero con il Segretario di Stato RenziSan Marino - Italia: "Sintonia perfetta", il Ministro degli Esteri Moavero oggi sul Titano
San Marino - Italia: "Sintonia perfetta", il Ministro degli Esteri Moavero oggi sul Titano - A distanza di dieci anni dall'ultima visita ufficiale, un Ministro degli Esteri italiano torna a San...
A distanza di dieci anni dall'ultima visita ufficiale, un Ministro degli Esteri italiano torna a San Marino. Enzo Moavero Milanesi, al suo arrivo a Palazzo Begni, riceve gli onori militari accolto dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri Nicola Renzi. Dopodiché un breve colloquio privato, preliminare all'incontro bilaterale con le rispettive delegazioni – presenti i rappresentanti diplomatici dei due Paesi, gli Ambasciatori Guido Cerboni e Daniela Rotondaro - per affrontare questioni di reciproco interesse. L'obiettivo – centrato - è quello di organizzare in modo strutturato e continuativo tavoli di lavoro, tecnici e politici, alcuni dei quali già operativi, su temi specifici come la circolazione in territorio italiano dei cittadini extra-UE presenti a San Marino o la cooperazione doganale nel contesto della normativa europea, oltre a tematiche prettamente bilaterali quali i rapporti con i territori limitrofi, la viabilità stradale, ferroviaria e aerea, possibili sinergie turistiche e culturali. Non ultimo il grande tema dell'associazione del Titano all'Unione europea.

"Abbiamo riscontrato molti spunti di riflessione in comune - ha detto Moavero - e una grande volontà di lavorare insieme sia sotto il profilo generale delle relazioni bilaterali, quindi degli accordi che legano le due Repubbliche, sia nella prospettiva e nel quadro del processo di negoziato per l'associazione di San Marino all'Unione europea, che noi intendiamo accompagnare e facilitare. E' stato un discorso a tutto campo nel quadro del quale abbiamo trovato solo spunti di convergenza o spunti di lavoro insieme. Non abbiamo riscontrato divergenze specifiche".

Apertura anche sulle frequenze televisive, assegnate da Ginevra ai due Stati, questione che interessa da vicino la San Marino Rtv: “Adesso stiamo rivedendo l'accordo esistente, - fa sapere il Ministro degli Esteri - c'è un tavolo di lavoro che sta operando in questo senso. C'è apertura da parte dell'Italia - assicura vedremo come vanno avanti negoziati di carattere tecnico; naturalmente per noi è importante e comprendiamo perfettamente l'esigenza della Repubblica di San Marino di preservare l'operatività della propria Televisione di Stato. Guardiamo con costruttiva operosità il tavolo di lavoro congiunto che abbiamo”.

Perfetta sintonia tra i due Paesi” - così al termine dell'incontro il Segretario Renzi, che offre, tra l'altro, una piccola anticipazione su una prossima visita di Stato della Reggenza a Roma: "Credo che nei primi mesi del prossimo anno - anticipa Renzi - avremo anche una ulteriore e bella sorpresa che possa dimostrare quanto sono coesi e uniti i legami di collaborazione fra i nostri due Paesi". Poi il punto sui temi affrontati: "Abbiamo trattato molte tematiche di comune interesse: da quelle che riguardano i territori limitrofi, quindi lavorare alacremente sui collegamenti per renderli più facili ed agevoli; alla questione delle frequenze: noi abbiamo fatto presente ovviamente l'interesse della parte sammarinese a mantenere e ad implementare - dichiara il Segretario di Stato - ciò che la Rtv sta facendo proprio perché la crediamo un nostro patrimonio importante e c'è stata molta apertura su questo". In dirittura di arrivo "anche un accordo per quanto riguarda il riconoscimento dei documenti (oramai perfezionato) quindi speriamo che si possa firmare entro breve tra le due parti. L'ultima grande questione l'Europa: "Abbiamo trovato una piena convergenza - conclude Renzi - sul fatto che il rapporto della Repubblica di San Marino per un'associazione all'Unione europea passa anche e soprattutto attraverso il rapporto con la Repubblica Italiana. Da qui una comune condivisione di punti di vista sul fatto che proprio questa occasione del rapporto con l'Ue possa anche portare a rivedere gli accordi-madre che regolano le relazioni tra Italia e San Marino, quindi la Convenzione del '39 e tutte le sue modifiche avvenute nel tempo".
Nel video le interviste al Ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi e al Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Nicola Renzi.


sp