Logo San Marino RTV

San Marino: piano sanitario all'esame dell'opposizione

13 set 2013
Dopo la maggioranza tocca all'opposizione scoprire le linee guida del nuovo piano sanitario. Il segretario Mussoni coinvolge la politica intenzionato a portarlo in consiglio entro fine anno. Nel frattempo approda in aula, già la settimana prossima, la riforma sulle libere professioni. E' una bozza che attende il contributo di tutti e che punta sui principi determinanti per la salute, sulla riduzione dei fattori di rischio, l'integrazione dei servizi oltre confine, grazie agli accordi con le regioni limitrofe, la sostenibilità organizzativa ed economica, nonché la valorizzazione delle risorse umane. Principi generali condivisibili, per l'opposizione, che prima di dare un giudizio, spiega Civico 10, attende un documento da esaminare. “apprezziamo la disponibilità del segretario alla sanità – dice il partito socialista - Perchè è un tema che riguarda tutti”. Sulla stessa linea l'Upr, che lo attende alla prova dei fatti suggerendo l'introduzione di un sistema informativo, che in un futuro possa far accedere direttamente gli utenti alla propria cartella sanitaria.