Logo San Marino RTV

Per San Marino: Una situazione grave

6 nov 2012
Per San Marino: Una situazione grave
Per San Marino: Una situazione grave
I venditori di fumo del “Bene Comune” raccontano che nel Paese va tutto bene, che non esiste il debito, che siamo vicini ad uscire dalla blacklist, che non ci sono disoccupati, che è bene che abbiano chiuso 2000 aziende e altrettanto positivo che il PIL sia crollato di 25 punti. Vantano strepitosi successi e invocano la continuità del loro fallimentare governo puntellato dal PSD. Purtroppo la realtà è molto diversa.
Il movimento Per San Marino ritiene che la situazione sociale del Paese sia grave. Per alcune famiglie gravissima e senza precedenti.
Assistiamo ad un crollo della spesa delle famiglie e a dolorosi episodi di ricorso alla Caritas o alla Giovanni XXIII per riuscire a mangiare fino alla fine del mese. Le famiglie si stanno indebitando e non poche stanno finendo i sudati risparmi della vita. I vecchi pensionati fanno sacrifici per aiutare i figli. Intanto il potere d’acquisto dei lavoratori diminuisce e si corre il rischio di tensioni sociali.
Il movimento Per San Marino sostiene che deve essere detta tutta la verità ai sammarinesi, che non si può dire che tutto va bene ai disoccupati e a coloro che non arrivano alla fine del mese; che i responsabili del declino del Paese devono essere mandati a casa.
Per San Marino si batte per una alternativa democratica, per un cambiamento radicale, per una nuova San Marino della trasparenza e della legalità.

Comunicato stampa