Logo San Marino RTV

San Marino verso l'appuntamento con le urne: le tappe dell’iter elettorale

24 set 2012
San Marino verso l'appuntamento con le urne: le tappe dell’iter elettoraleSan Marino verso l'appuntamento con le urne: le tappe dell’iter elettorale
San Marino verso l'appuntamento con le urne: le tappe dell’iter elettorale - Scade tra otto giorni, il 2 ottobre alle 12, il termine ultimo per la presentazione delle liste dei...
Scade tra otto giorni, il 2 ottobre alle 12, il termine ultimo per la presentazione delle liste dei candidati in lizza alle prossime consultazioni politiche. Liste che devono essere avanzate da almeno novanta elettori e depositate all’Ufficio di stato civile – Servizi demografici ed elettorali e che possono presentarsi da sole o in coalizione con altre. Le normative di riferimento per i passaggi tecnici sono la legge elettorale n°6 del 1996 e le successive leggi qualificate n°1 del 2007 e n°1 del 2008. I candidati vanno da un minimo di 12 a un massimo di 60. Non possono essere presentati più di 2/3 di candidati dello stesso genere, per dare spazio, dunque, alle quote rosa. “Insieme alla lista deve essere presentato il modello di contrassegno, stampato o figurato, – si legge nell’articolo 2 della legge qualificata n°1 del 5 agosto 2008 – che i presentatori intendono adottare, e qualora la detta lista non partecipi ad una coalizione, il programma di governo”. La Commissione elettorale quindi si riunirà entro il 12 ottobre per verificare che tutto si sia svolto in maniera regolare, dando l’ufficializzazione. La campagna elettorale si apre il 22 ottobre per chiudersi alle 24 di venerdì 9 novembre. Sabato 10 è giorno di silenzio. Domenica 11 si vota.

Silvia Pelliccioni