Logo San Marino RTV

Schermaglie politiche in Commisione Esteri

18 nov 2010
Schermaglie politiche in Commisione Esteri
Schermaglie politiche in Commisione Esteri
Si è aperta con una schermaglia polemica la Commissione Affari Esteri, con le contestazioni al segretario Mularoni da parte dei rappresentanti di Psd e Socialisti Riformisti, per il mancato rispetto dell’impegno a portare in Aula consigliare un dibattito per l’avvio di un negoziato con l’Unione Europea. Maggioranza e opposizione divise anche sul riassetto del corpo diplomatico e consolare e la scelta di revocare alcuni incarichi. Via libera della commissione alla legge sui passaporti e annullamento dell’accordo con l’agenzia di informazione Adn Kronos, tramite la GMC Spa. E’ stato il segretario Arzilli, a informare la Commissione in risposta ad una mozione. "Nessun giudizio professionale – ha chiarito – la cui qualità non è messa in discussione, ma la difficoltà a lavorare in un clima non segnato dalla serenità". Sono le esigenze di bilancio a suggerire di interrompere, con effetto immediato, la collaborazione e la consulenza. Nel video l'intervista a Gianfranco Terenzi (Presidente Commissione Esteri)