Logo San Marino RTV

Scontro sulla giustizia, Renzi alle opposizioni: "Rivolgetevi alla Magistratura per accertare la verità"

22 feb 2019
Nicola Renzi
Nicola Renzi
Sulla giustizia, dopo gli avvocati, interviene anche Nicola Renzi. "Alimentare il clima di sospetto fa male al Paese – osserva il Segretario di Stato - chi vuole che il Tribunale non funzioni lo dica apertamente”.

Per Renzi “è oramai evidente a tutti che chi si muove sul terreno delle insinuazioni o peggio ancora della calunnia, si stia trasformando, magari anche inconsciamente, in portatore di un fine recondito e di interessi non manifesti. A questi signori – aggiunge il Segretario alla Giustizia - rivolgo un acceso invito perché dimostrino di voler veramente accertare la verità e si rivolgano all'unico potere dello Stato titolato per farlo: la Magistratura. Chiedano al Tribunale di fare chiarezza e dimostrino piena fiducia in tutti i Magistrati della Repubblica”.

Infine su Guzzetta, sempre rivolgendosi alle opposizioni, Renzi chiede che svelino “le vere e inconfessate ragioni di questa ostilità e di questa campagna denigratoria, che ora si spinge addirittura ad insinuare evanescenti e scomodi rapporti con alcuni soggetti. Oltre a ledere l'onorabilità di un prestigioso giurista, - conclude - queste fantasie provocano danno e discredito all'intero Paese, oltre a compromettere la funzionalità dell'intero Tribunale”.