Logo San Marino RTV

Il segretario alle Finanze apre al dialogo con l’opposizione

11 gen 2011
San Marino - Il segretario alle Finanze apre al dialogo con l’opposizione
San Marino - Il segretario alle Finanze apre al dialogo con l’opposizione
Da gennaio partono i primi decreti attuativi previsti dalla finanziaria. Il Segretario di Stato per le finanze raccoglie l’invito lanciato dalla Reggenza nel discorso di fine anno e dice: il governo non vuole sottrarsi al confronto. Vogliamo aprire il dialogo con l’opposizione o con chi ritiene di condividere questo percorso, sui provvedimenti che dovranno attuare la legge di bilancio. Vediamo, dice Pasquale Valentini, se si può fare meglio. “Questa finanziaria - sottolinea Valentini - movimenta 45 milioni in cose concrete. La prima sarà il decreto sulle indennità dove - assicura - andremo a toccare molti settore della pubblica amministrazione con interventi significativi. Sfido chiunque - puntualizza il segretario alle Finanze - a dire cosa è stato nascosto sui conti pubblici”. “Il famoso tesoretto - prosegue Valentini - non è frutto della gestione dei 2 anni precedenti a questo governo che, anzi, ha incrementato le spese, ma nasce dopo il buco di bilancio del 2003”. In Congresso di Stato non si è parlato della verifica di maggioranza. L’appuntamento per fare il punto sulla situazione politica e gli impegni programmatici si terrà, probabilmente lunedì. Nel video l'intervista al segretario alle Finanze, Pasquale Valentini

Sonia Tura