Logo San Marino RTV

Il Segretario Stolfi sulla provocazione del consiglio Comunale di Montecorvino Pugliano

27 mag 2007
Fiorenzo Stolfi
Fiorenzo Stolfi
“E’ una suggestiva provocazione”. Così il segretario di Stato agli Affari Esteri, Fiorenzo Stolfi, commenta la decisione del consiglio Comunale di Montecorvino Pugliano, nel salernitano, di essere annesso alla Repubblica di San Marino. “E’ gratificante – aggiunge Stolfi – essere guardati come un paese dove il livello di qualità della vita è alto e i servizi pubblici efficienti. E’ un giudizio assolutamente lusinghiero. Penso - afferma il responsabile della politica estera - sia anche un effetto positivo del nostro semestre di presidenza al Consiglio d’Europa, nel quale abbiamo potuto dimostrare anche a chi no conosceva la nostra realtà, l’efficienza del nostro Paese e la qualità dei suoi cittadini. Stiamo mettendo in cantiere importanti progetti di rilancio che dovranno attirare investitori stranieri qualificati e questi giudizi non fanno che rafforzare l’immagine migliore della nostra repubblica. Ma l’interesse dimostrato dal comune di Montecorvino Pugliano non sembra essere l’unico in Campania. Contatti ci sarebbero anche tra il Presidente della Regione, Franco Sassolino e le autorità politiche sammarinesi, per trovare intese in campo economico, culturale e turistico, a beneficio e vantaggio delle due realtà”.