Logo San Marino RTV

Si decide sul dopo-Marcucci alla Segreteria al Lavoro

10 mar 2011
San Marino - Si decide sul dopo-Marcucci alla Segreteria al Lavoro
San Marino - Si decide sul dopo-Marcucci alla Segreteria al Lavoro
L’agenda dei lavori consiliari prevede già la sua nomina già nella sessione che si aprirà la prossima settimana, segno che la scelta è ormai segnata, anche se, almeno ufficialmente, la Dc non ha ancora sciolto la riserva. I rumors della politica indicano insistentemente Francesco Mussoni come neo segretario in pectore. Sarebbe lui, infatti, il più accreditato, almeno al momento, anche se restano in lizza altri nomi, sempre non confermati da via delle Scalette, come l’attuale presidente della Commissione Esteri, Gianfranco Terenzi e il Consigliere Oscar Mina. Sempre secondo alcune voci Mussoni starebbe riflettendo sull’opportunità di sedere al piano alto di Palazzo Mercuri, e si sarebbe preso un po’ di tempo per decidere. Fra le ipotesi di cui si discute ci sarebbe anche un possibile rimpasto più strutturato nella compagine di Governo. Il nodo sarà sciolto definitivamente domani sera, quando si terranno le consultazioni democristiane. Oltre al successore di Marcucci la Dc dovrà indicare anche il proprio candidato alla Reggenza per il prossimo semestre. Un periodo particolarmente impegnativo, considerata anche la visita ufficiale di giugno del Santo Padre. Stando alle indiscrezioni, sullo scranno più alto potrebbe sedere Filippo Tamagnini, in rappresentanza della Dc, insieme a Maria Luisa Berti, designata dalla Lista Civica Noi Sammarinesi.

Sergio Barducci