Logo San Marino RTV

SSD: bene Rossini. Ora cambi oggettivi nelle governance bancarie

31 gen 2017
SSD: bene RossiniSSD: bene Rossini. Ora cambi oggettivi nelle governance bancarie
SSD: bene Rossini. Ora cambi oggettivi nelle governance bancarie - San Marino sta completando il suo convinto percorso verso la <strong>trasparenza</strong>
San Marino sta completando il suo convinto percorso verso la trasparenza. Ora, premette SSD, è necessario fare l’ultimo passo: rendere leggibile dall’esterno il sistema bancario. Un passaggio necessario ma non indolore perchè – sottolinea SSD - pone al centro il tema delle governance che di fatto rappresentano poteri consolidati, mentre è richiesto un cambiamento oggettivo sia in relazione alla erogazione dei crediti, che nella gestione dei servizi. Molto utile, in questa direzione, è ritenuto il contributo che sta fornendo la nuova dirigenza di Banca Centrale: ha avviato un progetto capace di mettere a nudo i difetti del passato, rimarca la nota, indicando una strategia molto concreta per il rilancio dell’intero settore, a cui la maggioranza di governo intende dare sostanza nell’immediato. La nomina del Presidente della Fondazione, per SSD, rappresenta un passo importante in questa direzione, perchè la solidità del sistema sammarinese passa dal pieno e totale rilancio di Cassa di Risparmio, caposaldo per le politiche di espansione del credito e del sostegno alle famiglie e alle imprese. Lo Stato con la sua presenza nel capitale sociale di Cassa, garantisce la stabilità e ne conferma i caratteri di assoluta affidabilità, potendo intraprendere con decisione un percorso di ristrutturazione che le consenta di realizzare utili da investire nel suo consolidamento e nelle poltiche sociali di cui è sempre stata protagonista. Il neo Presidente avrà il duplice impegno di rappresentare il legittimo interesse di una Fondazione a gestire in autonomia le proprie politiche, ma anche, ribadisce SSD, di operare nel superiore interesse dello Stato per consolidare una politica di sostegno reale per l’intero sistema finanziario. La solidità di Cassa di Risparmio è elemento strategico affinché il rating Paese possa arrestare la sua discesa e riprendere a crescere. La presenza dello Stato nel capitale di Carisp, conclude la nota, ne garantisce la solidità, rafforza la stabilità dell’intero sistema finanziario rendendolo più forte nell’affrontare il tema degli NPL, la cui soluzione è strategica per garantire la crescita dell’economia.

Sonia Tura