Logo San Marino RTV

SSD: "creare una organizzazione politica più grande"

19 giu 2019
SSD:  "creare una organizzazione politica più grande"

Qualcuno ha definito addirittura "idilliaco" il clima che ieri sera ha caratterizzato l'incontro sulle banche, voluto da Civico 10.  Buona la partecipazione e costruttivo il confronto, commenta il coordinatore Luca Boschi. I temi erano quelli della legge sulle risoluzioni bancarie e sulla commissione di inchiesta e, di fatto, è proseguita anche nel confronto pubblico la collaborazione che già si era registrata in Consiglio. E su questo clima positivo torna anche SSD che parla di una "nuova fase di cooperazione politica. il primo richiamo in questa direzione, scrive Ssd, è giunto dagli alleati di Civico 10  quando si sono detti sicuri di condividere con Sinistra Socialista e Democratica la consapevolezza che siano maturi i tempi per un nuovo modo di pensare la politica".  SSD, prosegue la nota, condivide la necessità di un cambio di passo verso politiche di collaborazione con le forze sociali per rilanciare un clima di cooperazione adeguato per affrontare il futuro, richiamando tutti alla responsabilità. Sarà questa, rimarca, la fase in cui si costruiranno i nuovi equilibri sociali, dove si deciderà quali interventi privilegiare e a quali invece rinunciare, quali e quante risorse dedicare ai piani di sviluppo e di difesa del welfare. Insomma, conclude Ssd, si apre una fase di grandi cambiamenti. Importante è la coesione fra le forze di maggioranza e altrettanto importante è lavorare per creare un’organizzazione politica più grande, libera, capace di interpretare la realtà in maniera sempre più puntuale