Logo San Marino RTV

Stato della liquidità, il crollo emerge nella risposta ad una interpellanza

PS "una risposta che certifica la difficoltà del Paese"

5 mag 2019
Alessandro Mancini
Alessandro Mancini

Lo stato della liquidità di San Marino ha un saldo previsto a dicembre 2019, al netto delle entrate e delle uscite, di soli 8.651.050,80. È il peggiore dato degli ultimi 5 anni. Nel dicembre del 2016 c'erano oltre 25 milioni di euro. Il dato diventa pubblico nella risposta all'interpellanza di un mese fa dei Consiglieri Alessandro Mancini e Denise Bronzetti sullo stato della liquidità e sulle previsioni per i prossimi mesi . “Sono del tutto evidenti – commenta il Partito Socialista -  gli effetti della inesistente politica economica e di gestione delle risorse da parte del governo di Adesso.SM. I dati di questa interpellanza purtroppo certificano un Paese in grosse difficoltà che ha bisogno di un cambio di rotta il prima possibile”.