Logo San Marino RTV

Tutti con Obama, entusiasti i partiti sammarinesi

5 nov 2008
Tutti con Obama, entusiasti i partiti sammarinesi
Tutti con Obama, entusiasti i partiti sammarinesi
Le due coalizioni e le liste che le compongono, esultano per la vittoria del candidato democratico. “L’elemento forte – dichiara Pasquale Valentini della Lista Pdcs, Eps, Arengo e Libertà – è stata la voglia di cambiamento espressa dal popolo e Obama si è fatto interprete di questo sentimento”.
“Ha vinto la voglia di cambiare – commenta Paride Andreoli della Lista Psd-Sammarinesi per la Libertà – ha vinto il nuovo. Noi auspicavamo fortemente questa vittoria e l’abbiamo sempre appoggiata”.
“Condividiamo – dichiara il coordinatore Mario Venturini – l’attenzione di Obama verso gli interventi a carattere sociale e verso le fasce disagiate. La sua elezione contribuisce a creare rapporti più distesi con il mondo e l’Europa”.
“L’affluenza record alle urne – osserva Giovanni Lonfernini dei Ddc – è stato uno spettacolo magnifico. La vittoria di Obama è il segnale di una svolta riformista che prevale rispetto sulla linea conservatrice”.
“L’America ci fa sognare, speriamo di poter tornare a sognare anche a San Marino – commenta l’Unione dei Moderati – La vittoria di Barack Obama è quella del pragmatismo non ideologico, fondato sulle cose da fare”.
“Avremmo bisogno anche qui – si legge sul sito internet di Sinistra Unita – di credere in un giovane credibile capace di appassionare la nostra cittadinanza e di aiutarla a ritrovare quel sorriso perso da molto tempo”.
“E’ la realizzazione del sogno americano – commenta Marco Arzilli della Lista della Libertà – E’ la testimonianza che cambiare si può. Per noi è un grande momento di speranza”.

Luca Salvatori