Logo San Marino RTV

UPR: "Ci sono sanatorie e sanatorie"

25 set 2013
UPR: "Ci sono sanatorie e sanatorie"
UPR: "Ci sono sanatorie e sanatorie"
A volte si deve avere il coraggio di dire le cose come stanno realmente. La legge per l'esercizio dell'attività' libero professionale dei dipendenti facenti parte del corpo sanitario medico e non medico ISS e' una vera e propria sanatoria. Nel momento in cui si afferma che da circa 20 anni, pur con l'esistenza di un regolamento, le norme non sempre sono state rispettate e soprattutto i controlli sul personale sono stati totalmente inesistenti e' impossibile non considerare il provvedimento alla stregua di una sanatoria.
Con questo atto si interviene volutamente per sanare una situazione che, per compiacenza, per tolleranza e per mancanza di controlli ha permesso il manifestarsi di una vera e propria giungla. Creando inoltre una evidente sperequazione tra settori della pubblica amministrazione. Ci sara' chi potrà' fare la libera professione e chi no. Mesi fa proponemmo, per evitare il ricorso alla patrimoniale, una sanatoria edilizia. Lo abbiamo fatto non per tutelare i furbetti ma per colpire chi ha violato le regole non lasciando le cose come stanno rimanendo in attesa che il decorso del termine della prescrizione ventennale sanasse tutto senza un beneficio minimo per lo Stato. Per questa proposta ce ne sono state dette di tutti i colori. Peccato che si voleva solo evitare di metter mano ai cittadini. Ma, si sa, per il Governo ci sono sanatorie e sanatorie. Si abbia, almeno, il coraggio di chiamarle con il loro nome.

UNIONE PER LA REPUBBLICA