Logo San Marino RTV

Vertice Ue: sul tavolo anche tassazione redditi non residenti

11 mag 2004
Vertice Ue: sul tavolo anche tassazione redditi non residenti
Prima riunione a 25 per il Consiglio dei Ministri delle Finanze dell’Unione Europea, dopo l’ingresso dei 10 nuovi paesi. Sul tavolo dell’Ecofin, fra le questioni all’ordine del giorno, anche la trattativa aperta con la Repubblica di San Marino sulla tassazione dei redditi da deposito dei non residenti. Lunedì, a Bruxelles, i Segretari di Stato alle Finanze Mularoni e all’Industria, Felici, hanno illustrato al responsabile della fiscalità Frits Bolkestein, la posizione della Repubblica votata nell’ultima assemblea parlamentare. Confermati i 4 punti sui quali già San Marino aveva assicurato la sua collaborazione, ribadita l’importanza di un’intesa sull’articolo 16, relativo alla direttiva madre/figlia. E’ una contropartita quella che il Titano chiede a Bruxelles per uniformarsi alle direttive che riguardano la tassazione, pur mantenendo la tutela della riservatezza. Condizioni del resto già accordate alla Svizzera. Bolkestein si è impegnato a sottoporre la posizione sammarinese al Consiglio Ecofin.