Logo San Marino RTV

In visita a San Marino la moglie di Jalal Talabani

20 ott 2006
Hero Ahmed Ibrahim
Hero Ahmed Ibrahim
"La vostra è una realtà affascinante, permeata di valori profondi e segnata da alti principi di pace e di affermazione del dialogo!. Così Hero Ahmed Ibrahim, consorte del presidente della Repubblica dell'Iraq, Jalal Talabani, e direttore generale dell'Associazione "Save the Children Children's Fund-Kurdistan", ha manifestato il suo apprezzamento per la storia, le tradizioni e la cultura della Repubblica di San Marino. Lo ha fatto, incontrando il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Fiorenzo Stolfi, mettendo in evidenza la difficile situazione irachena, le tensioni che attraversano il suo popolo, gli scontri fra le etnie "che trovano radice – ha detto – in tempi lontani e non solo nel regime di Saddam Hussein. Nessun governo – ha detto la signora Talabani – ha cercato di favorire un dialogo ed una cooperazione fra le etnie, come unica forma di affermazione della pace. Una pace – ha detto – che deve nascere fra la gente e dalla gente".
Sul Titano per una breve visita, a margine del suo viaggio in Italia organizzato dall’International Peace Bureau, la signora Talabani si è intrattenuta a colloquio con il responsabile della politica estera sammarinese per illustrare anche le iniziative a sostegno del popolo curdo e i progetti per diffondere la cultura della Pace. "Seguiamo attentamente le vicende irachene, ha detto il Segretario Stolfi – soprattutto da un punto di vista umanitario. Il nostro Paese – ha aggiunto – è impegnato negli organismi internazionali proprio per divulgare i suoi valori di pace, di solidarietà di rispetto dei diritti delle persone e dei popoli. Valuteremo con attenzione il nostro eventuale coinvolgimento in progetti che vadano in questa direzione".