Logo San Marino RTV

Buon compleanno Renzo Arbore

Nasce a Foggia il 24 Giugno 1937 il primo disc jockey italiano, uno dei padri di "Alto Gradimento"

di Mirco Zani
24 giu 2020
Buon compleanno Renzo Arbore

Tanti auguri all'inventore di "Musica & Puttanate", perché fu con queste parole che  Lorenzo Giovanni Arbore per tutti "Renzo", che oggi spegne 83 candeline, presentò il progetto radiofonico che avevano intenzione di proporre lui e Gianni Boncompagni per la radio, ai dirigenti Rai .Diventò poi "Alto Gradimento". Il cantautore, musicista, conduttore televisivo e radiofonico è nato a Foggia il 24 giugno 1937 ed è grazie al suo amore per la musica, in particolare Jazz e leggera, che nel 1964 vince un concorso indetto dalla Rai, non pago partecipa al corso di "maestro programmatore di musica leggera" dove avviene l'incontro con Gianni Boncompagni diventando il suo "compagno di banco" e coautore di trasmissioni radiofoniche di successo. Una su tutte "Alto Gradimento" con loro la banda era composta da Mario Marenco, Giorgio e Franco Bracardi e Marcello Casco. In onda sul secondo canale Rai dal 7 luglio 1970 al 2 ottobre 1976. Andava in onda dal lunedì al venerdì, dalle 12.30 alle 13.30. Poi dal 2 gennaio 1979 al 30 settembre 1980, il martedì, giovedì e il sabato dalle 12.45 alle 13.30 e la domenica dalle 11 alle 12.

Prima di Alto Gradimento la ditta Arbore Boncompagni aveva già confezionato, sempre per la radio "Bandiera Gialla" riscuotendo un discreto successo. Poi arrivano le idee da portare in televisione, ricordiamo L'altra domenica, Cari amici vicini e lontani, Per Voi Giovani versione televisiva di un format radiofonico, poi arriva "Quelli della notte" e infine  "Indietro tutta!" Nel 1996 è stato direttore artistico dei programmi Radio RAI. Ma il talento del ragazzo di Foggia è di ampio raggio e non si ferma alla radio e televisione, anche la musica rientra nelle doti del giovane del tavoliere. Musicista e appassionato di musica fonda l'Orchestra italiana. Renzo Arbore insieme a Gianni Boncompagni è stato tra i primi in assoluto a passare in radio i brani dei Beatles, ritenuti all'epoca non adatti dai dirigenti Rai.


Ha avuto il merito di scoprire e lanciare nuovi personaggi fra i quali Roberto Benigni, Gegè Telesforo, Giorgio Bracardi, Mario Marenco, Marisa Laurito, Nino Frassica, Milly Carlucci, Daniele Luttazzi e valorizzarne altri come Michele Mirabella, Luciano De Crescenzo e la Microband, l'attrice Maria Grazia Cucinotta, Nina Soldano, le conduttrici televisive Luana Ravegnini e Ilaria D'Amico, l'attore Francesco Paolantoni, la presentatrice Feliciana Iaccio, la cantante Pietra Montecorvino. Da giugno del 2020 è nuovamente su Rai 2 con un nuovo format - Striminzitic - in onda da casa sua: è un programma in cui Arbore trasmette contenuti tratti dai suoi archivi ma anche da quanto ritrovato da lui stesso durante le sue sessioni di navigazione web notturne.



Di nuovo

Tanti auguri a Renzo Arbore.