Logo San Marino RTV

Buon compleanno "zio Gerry"

E' nato il 7 Agosto di 63 anni fa uno dei personaggi più amati della radio e della televisione, Gerry Scotti

di Mirco Zani
7 ago 2019
Buon compleanno "zio Gerry"

Lui si chiama Virginio Scotti, ma per tutti è semplicemete "Gerry" Scotti. Nasce a Miradolo Terme in  provincia di Pavia, il 7 agosto 1956, papà Scotti, Mario è un operaio che lavora alle rotative del Corriere della Sera, mentre la madre fa la casalinga. Dopo alcuni anni dalla nascita del loro figlio, la famiglia Scotti si trasferisce a Milano. Nel capoluogo lombardo Gerry frequenta il liceo classico e poi s'iscrive a giurisprudenza, senza però completare gli studi, fermandosi a soli due esami dal titolo. Nel 1991 si è sposato con Patrizia Grosso, diventa papà di Edoardo il 10 Marzo del 1992. Nel 2002 Gerry e Patrizia si separano. La sua carriera radiofonica Gerry, che inizialmente fi faceva chiamare "Gary", la inizia a Radio Hinterland Milano2, ma è da fine anni settanta che con il passaggio a Radio Milano International (One 0 One Network) che lo zio Scotti comincia la sua scalata verso il successo. Inizia con le rubriche "Il mercatino delle pulci", dove leggeva messaggi di persone che vendevano o cercavano cose usate, e poi Il puntaspilli, rubrica di annunci, per poi diventare una delle voci di punta della radio con il programma La mezz'ora del fagiano e contemporaneamente con un'agenzia per la quale inventava testi e campagne pubblicitarie.

Nell'estate del 1982 Claudio Cecchetto lo chiama per inaugurare la nuova radio che sta aprendo "Radio Deejay", ma a Gerry  Il responsabile di quest'agenzia gli aveva appena prenotato un biglietto aereo per gli Stati Uniti, dove si sarebbe dovuto recare per prendere parte a un corso di regia televisiva, ma  Cecchetto riesce a convincerlo a restare in Italia con una proposta interessante: diventare la prima voce di Radio Dee Jay

.

Dirà poi di questa sua esperienza: "Avevo un ottimo stipendio, un sacco di benefit, persino il dentista pagato. Così, quando dissi a casa che volevo darmi allo spettacolo, per poco a mia mamma non prendeva un coccolone". Proprio grazie a Radio DeeJay non solo arriva al grande pubblico, ma sbarca anche in televisione con DeeJay Television.