Logo San Marino RTV

Dai rubinetti della villa dello sceicco sgorga acqua minerale Evian

Khalifa bin Zayed Al Nahyan, presidente degli Emirati Arabi Uniti ed emiro di Abu Dhabi ha ceduto questo vezzo

di Mirco Zani
3 lug 2020
Dai rubinetti della villa dello sceicco sgorga acqua minerale Evian

Acqua Evian dai rubinetti di casa, se proprio non si riesce con il prosecco potrebbe essere un ottima alternativa. È quello che deve aver pensato in qualche modo lo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan, presidente degli Emirati Arabi Uniti ed emiro di Abu Dhabi, che forse trovava alquanto cafona la vecchia idea della rubinetteria d'oro. Nella sua villa di Ascot Place, nella contea inglese di Berkshire, dai rubinetti sgorga per davvero l'acqua minerale Evian. Poi si aggiunga che l'Emiro in quella villa manco ci vive, sarebbe una seconda casa. Ma allora nell'abitazione principale che uscirà dai rubinetti, champagne ? E per giunta alla giusta temperatura? Comunque la sua seconda "casetta" l'emiro l'ha pagata, nel 1989, una cifra che fa girare ancora la testa, ben 18 milioni di sterline. Ma sapete come vanno queste cose, vuoi i rubinetti, vuoi l'acqua Evian, fatto sta che oggi la villa ne vale 60 di milioni di sterline.


Lo sceicco vive questa meraviglia solo occasionalmente, ma non è la sola dimora del ricchissimo emiro, fa così con altre abitazioni sparse in Francia, Gran Bretagna e Spagna, tutte dimore costosissime che non sono mai state abitate. Oltre agli stipendi di eserciti di domestici che hanno svariati compiti, tra cui stare dietro alle dimore senza per altro usufruire dei loro servigi. Nella sua villa di Ascot Place però  è stato accusato dall'Alta corte di giustizia londinese di "dissolutezza e spreco nell'uso delle risorse" per via di questa piccola correzione sull'acqua erogata dai rubinetti.  È così che Khalifa bin Zayed Al Nahyan ha dovuto far fronte a tutte le accuse.