Logo San Marino RTV

"Floating Moving Concerts, in concerto sul Lago di Como“

Cernobbio diventa teatro della prima edizione dalla riva a Villa Erba“

di Mirco Zani
2 set 2019
"Floating Moving Concerts, in concerto sul Lago di Como“

Una "chiatta galleggiante" un pianoforte che scorrono lentamente sulle acque del lago di Como, sponda Cernobbio, con la natura del luogo a curare la scenografia. Sono queste le peculiarità che fanno del "Floating Moving Concerts", alla sua prima edizione, uno degli appuntamenti più suggestivi di questa fine estate 2019. Ideatore e protagonista dell'evento è il pianista e compositore Alessandro Martire.

Nato come idea di passeggiata musicale e ci sta tutta, Martire ha pansato e voluto con lui la bravissima violinista "Anastasiya Petrishak" che lo accompagnerà sulla chiatta. Di fatto il progetto ha ben tre padri, i soci fondatori dell'associazione culturale Lej, di cui Martire è il presidente, quello di creare un festival e quindi un format con l'intento di far crescere quanto più possibile il territorio comasco nell'ambito di iniziative internazionali. L'ottimo momento che sta vivendo il lago di como, grazie anche alla presenza di personaggi noti e importanti del mondo dello spettacolo anche internazionali, ha portato Martire a pensare uno spettacolo del quale si avvertiva la mancanza.


Una passeggiata musicale da seguire sulla costa o fermandosi vicino ad una delle casse audio posizionate lungo il percorso, che si snoda da  piazza Risorgimento a Villa Erba, costeggiando appunto la riva di Cernobbio. La chiatta trainata da riva da un motoscafo dotato di motore elettrico per non disturbare la musica e il suo ascolto. Le musiche scelte fanno per la maggior parte del lavoro discografico di Mertire di prossima uscita, ma non sarà solo in questa "traversata musicale" ad accompagnarlo da "Villa Erba" in avanti, sarà una bravissima violinista Anastasiya Petryshak, che dal 2010 affianca Andrea Boccelli nelle sue tournée,

L'dea è quella di trasformare il"Floating Moving Concerts" in un format replicabile in tutta Italia e, perché no? In tutto il mondo.