Logo San Marino RTV

Gilberto Gil canta "Volare" insieme alla nipote

Un messaggio di solidarietà che fa il giro del mondo

di Catia Demonte
6 apr 2020
Gilberto Gil canta "Volare" insieme alla nipote

Da una parte ci sono le notizie, quelle che ci danno il resoconto giornaliero su questa epidemia, dall'altra la musica, diventata fonte di incoraggiamento, di svago e sollievo. Sono questi i due protagonisti che scandiscono da qualche tempo a questa parte i giorni e le ore da trascorrere in casa. Mentre la speranza di tutti è quella di un momento in cui la musica risuoni più forte del numero delle vittime, c'è chi seduto nel proprio salotto, imbraccia la sua chitarra e intona "Nel blu dipinto di blu".

Stiamo Gilberto Gil, uno dei più importanti musicisti brasiliani, che insieme alla nipotina seduta al suo fianco, duetta per rendere omaggio all'Italia, un pensiero e una musica dolce che possa arrivare tutti gli italiani nel mondo. 

"Questo è un messaggio di sostegno al popolo italiano", scrive Gilberto Gil nel messaggio, "Noi siamo Italia" cantano i due alla fine di "Volare" del celebre Modugno. Una dedica e un incoraggiamento che hanno fato il giro del mondo, una dedica all'Italia, ma al tempo stesso per tutti quelli che da ogni parte stanno attraversando questo periodo di difficoltà. 

Forse la musica può suonare più forte delle brutte notizie già da ora, può infonderci serenità, quindi concediamoci quest'attimo.

Ascolta qui Gilberto Gil