Logo San Marino RTV

Hugh Jackman sarà Enzo Ferrari in un film

Il mito del Drake rivive al cinema grazie ad un progetto del regista Michael Mann

di Mirco Zani
23 giu 2020
Hugh Jackman sarà Enzo Ferrari in un film

Ritorna il Drake e avrà il volto di Hugh Jackman, l'attore australiano vestirà i panni di Enzo Ferrari nel film diretto da Michael Mann le cui riprese inizieranno ufficialmente a primavera 2021. Il biopic  su Ferrari è un vecchio sogno di Mann coltivato da tempo e tenuto nel cassetto in attesa di poterlo sviluppare, ora pare che i tempi siano maturi per dare il primo ciak. Il 77enne regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense aveva già annunciato nel 2015 ma con un protagonista diverso, all'epoca aveva infatti puntato su Christian Bale, poi però non è andato in porto. Mann non ha mai smesso di lavorare al progetto Ferrari raccontando la vita del creatore della scuderia che porta il suo nome partendo da quel 1957 anno cruciale. E lo fa con una storia che intreccia la vita privata di Ferrari legata a doppia mandata a quella delle corse, con la terribile edizione della Mille Miglia."Lavoro al film da vent'anni.



Il suo vero potere è mostrare queste incredibili esistenze in circostanze estreme. In più, c'è un esplosivo mix di potere e bellezza letale della corsa. Sarà un dramma potente e questo è il motivo per cui la storia di Ferrari mi è sempre rimasta in mente", ha raccontato Mann. La sceneggiatura del film fu firmata da Troy Kennedy Martin, purtroppo deceduto nel 2009, ma rimane quella per Mann, si basava sulla biografia del Drake dal titolo  "Enzo Ferrari: The Man and the Machine" del 1991 di Brock Yates. Perché proprio il 1957 ? Perché fu un anno difficile per le sorti della scuderia Ferrari, dove ancora una volta i problemi aziendali si mescolano con quelli personali di Enzo . La Ferrari è provata da problemi economici che la portano alle soglie della bancarotta, nel privato del Drake, un matrimonio quello con Laura Garello attraversa momenti di crisi burrascose, e il figlio Dino muore a soli 24 anni per la distrofia muscolare. Sempre in quell'anno la Mille Miglia fu pesantemente funestata da un incidente che vedeva coinvolta una macchina del cavallino,una Ferrari 355 S con il pilota spagnolo Alfonso de Portago, al volante.  L'incidente tristemente noto come Tragedia di Guidizzolo vide il pilota perdere il controllo della macchina finendo sul pubblico assiepato ai lati della carreggiata: costò la morte dei due piloti e di nove spettatori, tra cui cinque bambini. Contro Enzo si scagliò anche il Vaticano.




Per Michael Mann non si tratta del primo film sul mondo delle corse automobilistiche  nel 2019 ha prodotto "Le Mans '66" di James Mangold, con Matt Damon e Christian Bale sulla sfida tra Ford e Ferrari dell'edizione della prestigiosa gara automobilistica.

.