Logo San Marino RTV

Il 2020 si apre sotto il segno dei Pet Shop Boys

A 4 anni dal loro ultimo lavoro torna il gruppo musicale synth pop britannico

di Mirco Zani
12 set 2019
Il 2020 si apre sotto il segno dei Pet Shop Boys

I due ragazzi terribili, Neil Tennant (cantante e occasionalmente chitarrista e tastierista) e Chris Lowe (tastierista e occasionalmente anche cantante). hanno annunciato il loro ritorno e lo hanno fatto con un singolo "Dreamland" molto accattivante come del resto è bel loro stile.  West End Girls, It's a Sin, Always on My Mind e Heart, sono solo alcune delle numero 1 che ci hanno fatto ballare negli anni, I Pet Shop Boys dal 1985 hanno realizzato 30 album, di cui 12 in studio, da cui sono stati estratti oltre 50 singoli, piazzandone ben 39 nelle prime venti posizioni della Official Singles Chart. Non si conosce ancora il titolo dell'ultimo album , pare non l'abbiano ancora deciso, che sarà sugli scaffali da gennaio 2020. È stato presentato come l'ultimo capitolo della trilogia iniziata con "Electric" (2013) e continuata con "Super" (2016), il singolo "Dreamland" è stato inciso con  i londinesi Years & Years. registrato tra gli Hansa Studios di Berlino e il The Record Plant di Los Angeles.

Al disco farà seguito la tournee che partirà dall'estate 2020, anche se a dirlo erano due artisti appena scesi dall'aereo che li riportava dall'Asia. "Siamo già pronti a ripartire, non vediamo l’ora di portare le nostre più grandi hit dal vivo l’anno prossimo”. Oltre al lavoro sull'album con il produttore Stuart Price, i Pet Shop Boys hanno realizzato alcuni brani per i musical “My beautiful laundrette” e “Musik”, Ma ogni rosa ha le sue spine e anche il “Dreamworld tour” che  partirà a fine maggio 2020, non ne è esente, infatti, e per ora prevede soltanto date in Inghilterra.