Logo San Marino RTV

"Kiss... please!" Obbligo di baciarsi

In Cilento spunta il cartello stradale più romantico di tutti

di Lia Fiorio
21 giu 2019
"Kiss... please!" Obbligo di baciarsi

Sembrerebbe uno dei consueti cartelli stradali d'obbligo, blu, rotondo.. ma all'interno l'indicazione non è una delle solite. Solo due parole "Kiss... please". E due sagome che appunto tendono ad un bacio. Siamo nel cuore del Cilento, a Trentinara, un piccolo paese di 1600 abitanti che ha avuto l'idea che l'amore vinca su tutto. Almeno in questa terrazza panoramica dove i selfies ed i baci, anche rubati, sono all'ordine del giorno. E dove la vista è unica, si possono ammirare il golfo di Salerno, l’isola di Capri e tutta la Costiera Amalfitana.

A proporre di rendere tutto più "istituzionalizzato" è stata Michela Daniele, una cittadina di Trentinara, che ha proposto di creare questo "spazio bacio". "La mia idea di un invito a baciarsi nel punto più panoramico di Trentinara - ha spiegato Michela a Infocilento - è un inno all'amore in tutte le sue forme, anche quello verso la natura e il bellissimo paesaggio che si ammira dal belvedere. Qui del resto c'è già Via dell'Amore: potremmo candidarci a diventare ufficialmente il paese dei baci".

Il Comune ha così installato il cartello, riprendendo una leggenda del territorio. Quella di Isabella, nobildonna, e Saul, brigante. Una amore contrastato, impossibile, così i due innamorati, come Romeo e Giulietta, vissero la loro storia d'amore senza il lieto fine: si gettarono nel vuoto, incatenati, proprio dal punto in cui oggi sorge il segnale stradale, e subito si trasformarono in una roccia, quella che gli abitanti del luogo chiamano la “Pietra incantanta”, nella quale si riconoscono le sagome di due persone abbracciate.

"Sono state già tantissime infatti le coppie che, smartphone alla mano, sono andate a scattare un selfie “al bacio” sotto il cartello - ha concluso Michela - Con la benedizione di Isabella e Saul"